Enel, a Roma la protesta dei vari comitati contro le centrali | Libera Roma

Sezione | Lotte e diritti

Enel, a Roma la protesta dei vari comitati contro le centrali

di Redazione LiberaRoma

Enel non e’ ”energia che ti ascolta”, come dice lo spot del gruppo elettrico, ma ”energia che ti opprime”. Anche con questo gioco di parole gli ambientalisti dei vari comitati italiani e stranieri contrari agli impianti della societa’ colgono l’occasione dell’assemblea degli azionisti per protestare con forza contro i progetti del gruppo e chiedere un radicale cambio di rotta al presidente Paolo Andrea Colombo e all’ad Fulvio Conti.
Simona Ricotti, rappresentante del comitato ‘No coke Alto Lazio’, ha parlato di ”devastazioni sociali e sanitarie del territorio”, dove vengono immessi ”milioni di tonnellate di veleni” che contribuiscono alla ”distruzione di intere economie”. Molto critico anche l’intervento di un componente di ‘No al carbone di Brindisi’, che ha rappresentato ”l’indignazione del territorio” e ha chiesto l’abbandono del carbone entro il 2020 con la riconversione a gas della centrale Federico II.
Ma le contestazioni non sono arrivate solo dall’Italia: un azionista rumeno ha protestato contro l’impianto a carbone di Galati, dove ”l’Enel vuole investire 1 miliardo di euro, ma con enormi costi per la salute e per l’ambiente, pari a 9 miliardi”. L’America del Sud e’ stata invece al centro dell’intervento di un rappresentante cileno del popolo Mapuche, che ha messo in evidenza i rischi relativi a diversi impianti, dal Guatemala alla Colombia, fino al controverso progetto cileno di Hidroaysen e alla centrale idroelettrica del Lago Neltume, indicata come fattore di ”sterminio di una popolazione”

  Aggiornamenti alle ore 8.00 14.00 19.00 22.00

Territori: cosa succede in città?

Roma Ovest Roma Sud Roma Est Cosa succede in cittá?

Appuntamenti

Invia un articolo/Spazio ScriLettura

Link a Libera Roma

Se volete aggiungere un collegamento nel vostro blog a Libera Roma, potete utilizzare il seguente codice:

I Banner

Versioni in pdf

Collegati

Stop SOPA